L’AQUILA: ROBOT AD ALTA TECNOLOGIA PER L’OSPEDALE DA IMPRESE RICOSTRUZIONE

Un robot per operazioni chirurgiche ad altissima tecnologia a disposizione dell’ospedale “San Salvatore” de L’Aquila, finanziato con il contributo delle imprese impegnate nella ricostruzione post-terremoto 2009 de L’Aquila. L’investimento ammonta a circa 240mila euro ed è citato in un anticipazione di AbruzzoWeb pubblicata lo scorso ottobre e confermata a margine dell’evento di bilancio di fine anno dell’associazione costruttori Ance. Il progetto prevede un investimento di 240 mila euro, di cui 160 mila della Fondazione Carispaq e 80 mila del Fondo etico e la nuova tecnologia è stata utilizzata per il primo intervento lo scorso 7 dicembre.