Il desolante quadro della sanità digitale italiana

A due mesi di distanza dal workshop europeo organizzato a  Pesaro all’interno del progetto UE AdriHealthMob, un nuovo appuntamento pone l’eHealth al centro del dibattito. Il dottor Gaddi e il dottor Rinaldi fanno per noi il punto di quanto emerso nel corso del meeting internazionale Italia-USA organizzato dal CIRSFID presso l’Università “Alma Mater Studiorum” di Bologna

Nei giorni 3 e 4 dicembre 2015, presso l’Università “Alma Mater Studiorum” di Bologna, organizzato dal CIRSFID, Centro interdipartimentale di ricerca in Storia del Diritto, Filosofia e Sociologia del Diritto ed Informatica giuridica, diretto da Carla Faralli e dallo studio Stefanelli&Stefanelli, si è svolto il “Digital Disruption”, meeting internazionale “Italy/USA: A new model of education and research for the digital health development” dove sono stati messi a tema molti degli argomenti relativi alla sanità digitale attraverso un confronto tra le esperienze italiane ed americane.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!