Nuovo LIS nella più estesa azienda socio-sanitaria lombarda

Dal 1° gennaio 2016 è operativa la nuova Azienda Socio Sanitaria Territoriale della Valtellina e Alto Lario (nel seguito ASST-VAL) costituitasi con l’entrata in vigore della L.R. 23/2015 denominata ‘Evoluzione del Sistema Socio-Sanitario lombardo’.

In questo articolo il dott. Alberto Panese ripercorre le tappe di un progetto molto ambizioso posto in essere dalla ASST-VAL, una realtà estremamente complessa che ha voluto rinnovare e riorganizzare il suo LIS (Laboratory Information System). Operazione complessa e resa possibile da grande impegno e professionalità

ASST-VAL assiste una popolazione di circa 240 mila abitanti, dislocati su un territorio montano di ben 3.795 kmq, con una lunghezza complessiva che va da Argegno a Livigno e da Madesimo a Livigno pari a un totale di 373 km.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!