Valutazione di HTA delle alternative terapeutiche per il trattamento dei pazienti in seconda linea con carcinoma polmonare: il punto di vista dell’azienda ospedaliera

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN HTA – 4/6

INTRODUZIONE

In Italia, il rapporto AIRTIUM pubblicato nel 2017 ma riferito all’anno 2015, ha stimato la presenza di circa 3 milioni di persone a cui è stato diagnosticato un tumore nel corso della vita: 1.150.000 uomini (45%) e 1.400.000 donne (55%) con un incremento del 17% rispetto al 2010 (+20% per gli uomini e +15% per le donne). All’interno di questo delicato contesto, una patologia di particolare impatto risulta essere la neoplasia polmonare, che affligge il 11% della popolazione italiana (AIRTUM, 2017).


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!