Per una sanità sostenibile

Presidente, siete ormai prossimi al Congresso Nazionale. Quali gli argomenti che tratterete? La “SIAIS – Società Italiana dell’Architettura e dell’Ingegneria per la Sanità”, ha organizzato il prossimo VIII Congresso Nazionale “La cultura dell’ingegneria, dell’architettura e delle tecnologie per una sanità sostenibile”, nei giorni 13, 14 e 15 settembre 2018, presso l’Università degli Studi di Teramo, in collaborazione con la Regione Abruzzo e l’ASL 4 di Teramo.

Il Congresso Nazionale SIAIS, giunto quest’anno alla sua VIII edizione, sarà occasione per fare il punto sull’evoluzione strutturale, architettonica e tecnologica delle nostre realtà ospedaliere. Di cosa necessitiamo oggi e cosa ci aspettiamo per il futuro? In questa intervista concessaci dal presidente dell’associazione, Daniela Pedrini, vi diamo un assaggio dei temi che verranno trattati a Teramo

I temi rilevanti, su cui si articola il programma del Congresso Nazionale, riguardano tutti gli aspetti tecnici, progettuali, gestionali e operativi oggetto dell’attività delle strutture tecniche negli ospedali, dall’antincendio alla sicurezza, dagli standard alle normative, dalla tematica della prevenzione sismica alla normativa sugli appalti, l’efficienza energetica e l’ambiente, l’architettura e l’ingegneria per la medicina veterinaria, con la possibilità di avere crediti formativi per le specifiche categorie professionali. Le trasformazioni che stanno interessando il settore sanitario hanno avviato, già da alcuni anni, profondi processi di cambiamento nelle modalità di gestione delle strutture sanitarie.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!