NUOVE TECNOLOGIE PER LA CHIRURGIA BARIATRICA

La startup Nitinotes sta sviluppando una nuova tecnologia per la chirurgia bariatrica, studiata per essere molto meno invasiva dello standard attuale. La chirurgia bariatrica è diventata oggi il punto di riferimento per le soluzioni drastiche alle situazioni di sovrappeso grave. L’intervento in sé però può comportare degli effetti collaterali, mentre altre opzioni, tra cui i palloncini intra-gastrici, risultano efficaci solo temporaneamente. Quello recentemente presentato è invece un sistema di sutura automatizzato che può essere impiantato tramite endoscopia, attraverso la bocca, ed è in grado di collegare la parete anteriore e posteriore dello stomaco. Una volta che il chirurgo ha inserito e messo in posizione Endozip™ nello stomaco del paziente, preme un pulsante e Endozip™ esegue la cucitura con una precisione assoluta permettendo tempi più rapidi di esecuzione e recupero per il paziente